Seleziona una pagina

THE BARNARD LOOP

DispensaBarzotti (IT/FR)

(studio)

“The Barnard Loop”, l’anello di Barnard – nebulosa nella costellazione di Orione di forma circolare – tratta con delicatezza la paura di restare soli, la sensazione di essere un piccolo punto nell’immensità dell’universo. Tableaux in movimento e senza parole, il nuovo spettacolo della compagnia DispensaBarzotti racconta questo terrore attraverso il percorso di un giovane uomo che si confronta all’esperienza dell’abbandono e all’impossibilità di rimuovere i ricordi. Una traversata onirica di stati fisici e sensoriali dove ripetizioni, loop, ubiquità e memoria ci conducono fino al fondo della solitudine.

Su un tappeto sonoro creato da una voce registrata e dai rumori quotidiani che di tanto in tanto si trasformano naturalmente in musica, il danzatore Francesco Napoli è diviso tra il dolore dell’abbandono e la necessità di una rinascita e compone una coreografia che diviene sempre più surreale.

Concezione e scrittura Alessandra Ventrella e Rocco Manfredi / Con Francesco Napoli / Régie plateau e scenografia Rocco Manfredi / Tutor AragoRn Boulanger / Collaborazione Émilie Rault / cast in via di definizione
Con il sostegno di Carrozzerie | n.o.t / Officine CAOS / Theatre Laboratory Sfumato / Centro di Residenza della Toscana / Ville de Billom / Fondazione Aurelio Petroni / Théâtre de Cuisine / Le CIAM / Ax-Animation / Pôle Jeune Public

INGRESSO
GRATUITO
Posti limitati. Mascherine e distanziamento obbligatori.
Per info e prenotazioni: www.officinecaos.net / info@officinecaos.net
t. +39.011.7399833 | +39.011.5881853 | m. +39.348.4405034
Gli orari e l’ordine di presentazione degli spettacoli sono suscettibili di variazioni.

Prenota

Sabato 10 ott 2020

Si prega di giungere all’ingresso entro le h. 20.45 per non perdere la prioritù acquisita. Grazie